Didattica

Cerca

Login

IAFN

Iscriviti alla nostra News Letter

Home Sentenze
Sentenze
Relazione tra omissione e nesso causale PDF Stampa E-mail
Mercoledì 10 Novembre 2010 21:24

Leggi

 
Ancora: competenze professionali PDF Stampa E-mail
Mercoledì 10 Novembre 2010 21:18

Leggi

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Novembre 2010 21:32
 
Come e dove leggere le sentenze PDF Stampa E-mail
Martedì 29 Dicembre 2009 13:48

Al fine di raggiungere un obiettivo di chiarezza ho pensato di proporre una raccolta e una catalogazione così condotta:

  • In prima linea, con un carattere più marcato e evidente, sono le parole chiave del fatto e del principio legale a cui immediatamente dopo si farà riferimento. Indica “di che cosa stiamo parlando”, ovvero viene indicato l’argomento che verrà analizzato. Più volte accadrà che un argomento venga sostenuto da più fatti e quindi da più principi legali per cui un solo argomento sarà seguito da più sentenze.
  • Immediatamente dopo, indicato da un numero, sono indicati gli estremi della sentenza: l’autorità giuridica che ha emesso tale sentenza con data e numero di riferimento ai fini della tracciabilità di quanto scritto. Come spiegato sopra, in diversi casi, sono indicati più numeri perché sono presenti più sentenze.
  • Di seguito, indicato dalla lettera “a”, viene descritto il fatto in esame. Laddove è scritto “Omissis” si intende che la sentenza è stata presa così com’è, e sono stati tolti dati indicanti nomi di persone o enti, luoghi, date… a tutela della privacy dei protagonisti il fatto in esame.
  • Ancora, indicato dalla lettera “b”, viene descritto il principio legale applicato dall’autorità al fatto specificato dalla lettera “a”.
  • In taluni casi, dove orientarsi nella lettura risulta essere più difficoltoso, è stata inserita la lettera “c” che fornisce una spiegazione più concisa, tradotta il linguaggio “volgare”, ciò che viene enunciato sopra.

Le sentenze ottenute sono state ricercate sulla banca dati Juris Data e Leggi d'Italia. Gli accessi sono stati condotti mediante l'Università degli Studi di Milano, il metodo è stato ricerca mediante chiave semplice, utilizzando le seguenti chiavi di ricerca: infermiere, infermiera, professione sanitaria, paramedico, responsabilità professionale.

Per visualizzare le sentenze è necessario registrarsi al sito. Colonna in basso a sinistra. Una volta registrati, riceverete via mail gli estremi per loggarvi al sito stesso e quindi diverrà tutto visibile.

E-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Dicembre 2009 13:56
 
« InizioPrec.111213141516171819Succ.Fine »

Pagina 19 di 19

Notizie flash

AGGIORNAMENTO SITO

BENVENUTI!

IL SITO E' IN COSTANTE AGGIORNAMENTO!!

OGNI GIORNO VENGONO PUBBLICATI NUOVI ARTICOLI E PROPOSTE CHE TROVERETE, IN PARTICOLARE, NELLA SEZIONE "RISORSE"

Ultimi Articoli




Ultime notizie

I più letti


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.