Didattica

Cerca

Login

IAFN

Iscriviti alla nostra News Letter

Home Notizie 20? NO! Sui documenti scrivete 2020.
20? NO! Sui documenti scrivete 2020. PDF Stampa E-mail
Scritto da Direttivo Nazionale AIILF   
Domenica 05 Gennaio 2020 22:05

Non abbreviare 2020 nei documenti, può essere pericoloso. Ecco perché

L'avvertimento arriva dagli Usa: "Il rischio di truffe è alto. Se si scrive solo 20, basta aggiungere due cifre per modificare la data".

Come esperti forensi consigliamo di non abbreviare mai la data 2020 quando si firmano documenti importanti, come assegni, certificati di compravendita, mutui ma anche, nel nostro caso, documentazione sanitaria.

Perché i rischi sono tanti e le truffe o le mistificazioni dietro l'angolo. Non dovremmo quindi solo abituarci a non scrivere più 2019 oppure '19, ma siamo obbligati a prestare particolare attenzione perché scrivere soltanto 20 lascia la possibilità ai malintenzionati di completare la data a piacimento, per esempio aggiungendo 21 e facendo così diventare un 2021 il 2020.

Questo problema riguarda quasi unicamente il 2020 perché l’abbreviazione dell'anno scorso, il 2019, come '19 potrebbe essere cambiata solo in una data nel 1900 e l’abbreviazione del 2018 potrebbe essere modificata solo in una data nel 1800. A lanciare l’allarme - come riporta il sito della Cnn - è il dipartimento di polizia Usa (ma vale per ogni Stato) che ha aggiunto alcuni spunti. I revisori dei conti e le forze dell'ordine a stelle e strisce fanno sapere che "è ancora l'inizio dell'anno e non ci sono prove che qualcuno sia stato truffato in questo modo, ma è meglio prevenire che curare. È solo un'altra precauzione, un'altra possibilità per avvertire la gente che ci sono persone là fuori che potranno approfittare di te".

Il sito anti bufale americano, Snopes, ha comunque analizzato approfonditamente questi allarmi, sviscerando fonti e fake news, arrivando a una conclusione pubblicata nel proprio sito: "Scrivere una data per intero è indubbiamente una buona pratica, ma il giudizio se metterla in pratica o meno va esercitato con calma e senza allarmismo alcuno".

Anche Bufale.net scrive che se mai scrivessimo solo '20: "Abbiamo mezzi legali per disconoscere documenti alterati o sospetti".

Il problema è la lentezza ed il costo di tali mezzi.

Vale quindi il consiglio iniziale: iniziate DA SUBITO ad usare la data completa.

 

Notizie flash

REGISTRAZIONE SITO AILF

VI INVITIAMO A REGISTRARVI PER POTER USUFRUIRE DI TUTTI I SERVIZI MESSI A DISPOSIZIONE!!!

E' SUFFICIENTE CLICCARE SUL LINK DI REGISTRAZIONE, IN BASSO A SINISTRA NELLA HOME PAGE

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!

Ultimi Articoli





Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.