Didattica

Cerca

Login

IAFN

Iscriviti alla nostra News Letter

Home Sentenze Chiusura dei ROT? NON è competenza infermieristica
Chiusura dei ROT? NON è competenza infermieristica PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Luglio 2016 07:04

Avevamo già pubblicato questa sentenza sulla nostra pagina Facebook nel 2012

Ora ci sembra il caso di ricondividerla, perchè sempre più spesso ci dimentichiamo quali siano i nostri diritti.

Sentenza del Tribunale di Roma: la chiusura degli halipak è compito degli OTA. Se imposta agli infermieri è demansionamento

Il giudice del lavoro, nel merito, ha ritenuto che “la chiusura dei ROT è mansione che non spetta agli infermieri bensì al personale OTA, come stabiliscono le declaratorie contrattuali” e che “l’utilizzo di personale per lo svolgimento di mansioni inferiori sia possibile solo occasionalmente e con criteri di flessibilità, e comunque sempre rispettando il criterio della qualifica funzionale immediatamente inferiore; nel caso di specie, essendo il ricorrente infermiere professionale, il suo utilizzo sarebbe dunque possibile solo per svolgere mansioni di infermiere generico e non certo di OTA.” Per tali motivi il giudice ha dichiarato che “la mansione di chiusura e confezionamento dei ROT costituisce demansionamento del ricorrente.”

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Luglio 2016 07:07
 

Notizie flash

Iscriviti all'Associazione

SONO APERTE LE ISCRIZIONI 2017

 

Possono iscriversi all'AIILF tutti i professionisti sanitari, anche non infermieri. Gli infermieri che hanno già acquisito il master in infermieristica legale e forense, o equipollente, possono iscriversi come SOCI ORDINARI, gli altri come SOCI SOSTENITORI.

Per diventare soci AIILF è sufficiente scaricare il modulo di iscrizione (FORMATO WORD COMPILABILE o FORMATO PDF) o richiederlo alla mail dell'associazione.
Versare la quota associativa, inviare ricevuta di versamento della quota di associazione e il modulo di iscrizione compilato in ogni sua parte via mail o fax o raccomandata.

Riferimenti per il versamento:

Bonifico bancario: iban IT 11 J 07601 14200 001013780828

Bollettino postale: c.c. 1013780828

Conto corrente postale intestato ad AIILF - Associazione Italiana Infermieri Legali e Forensi

filiale di Siena


La quota associativa per il 2017 rimane di:

- 25€ per i soci ordinari (in possesso del master in Infermieristica Legale e Forense o equipollente)

- 15€ per i soci sostenitori

E' preferibile poi confermare la propria mail inviando un messaggio al Presidente in quanto la maggior parte delle comunicazioni avverranno con tale mezzo.

Ultimi Articoli




Ultime notizie

I più letti


Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.