Didattica

Cerca

Login

IAFN

Iscriviti alla nostra News Letter

Home Risorse Materiale interessante dall' Associazione Le "infermiere volontarie" della CRI non sono nemmeno OSS
Le "infermiere volontarie" della CRI non sono nemmeno OSS PDF Stampa E-mail
Scritto da Ufficio di Presidenza   
Venerdì 17 Giugno 2016 08:02

Nessuna equipollenza tra diploma di infermiera volontaria e diploma di Oss specializzato.

Le infermiere volontarie costituiscono un Corpo ausiliario delle Forze Armate, disciplinato dall'Ordinamento militare (D.Lgs. n. 66 del 2010, art. 1729 e ss.). Il codice disciplina, esclusivamente, l'organizzazione, le funzioni e l'attività della difesa, della sicurezza militare e delle Forze Armate. La disposizione - art. 1737 del Codice dell'Ordinamento militare - prevede che "il personale in possesso del diploma, equivalente all'attestato di qualifica di operatore socio-sanitario specializzato, esclusivamente nell'ambito dei servizi resi, nell'assolvimento dei compiti propri delle Forze armate e della Croce rossa italiana, è abilitato a prestare servizio di emergenza e assistenza sanitaria con le funzioni e attività proprie della professione infermieristica"


E' evidente come preveda che l'equivalenza operi esclusivamente nell'ambito dei servizi e dei compiti propri delle Forze Armate e della Croce Rossa Italiana, escludendo qualsiasi equivalenza al di fuori di quel settore.


Nessuna equiparazione quindi per loro nel Servizio Sanitario Nazionale o negli ambulatori della Croce Rossa che offrono prestazioni, a volte di ESCLUSIVA PERTINENZA INFERMIERISTICA, ai cittadini.

Ultimo aggiornamento Venerdì 17 Giugno 2016 08:06
 

Notizie flash

AGGIORNAMENTO SITO

BENVENUTI!

IL SITO E' IN COSTANTE AGGIORNAMENTO!!

OGNI GIORNO VENGONO PUBBLICATI NUOVI ARTICOLI E PROPOSTE CHE TROVERETE, IN PARTICOLARE, NELLA SEZIONE "RISORSE"

Ultimi Articoli





Powered by Joomla!. Designed by: joomla templates vps Valid XHTML and CSS.